Linea di zincatura nuova

IMPIANTO NUOVO

DIMENSIONI VASCA:  8.00m   x   2.00m   x   3.00m

Avviato nel 2010, questo impianto è il primo ad essere stato interamente concepito e realizzato applicando le migliori tecnologie disponibili per il settore, sia in termini di qualità, di sicurezza e di riduzione degli impatti ambientali. Completamente automatizzato e monitorato in continuo in ogni fase del processo principale, garantisce una elevata qualità del materiale lavorato nonché standardizzazione e quindi riproducibilità di tale qualità.

L’elevata qualità estetica e del materiale in termini di brillantezza e lucidità è ulteriormente garantita dalla presenza della fase di PASSIVAZIONE che ne assicura anche una maggior durata nel tempo.

Questo impianto è principalmente dedicato alla lavorazione di peso ed ingombro medio piccole e con esigenze di maggior attenzione al grado di rifinitura quali: elementi per recinzioni, carpenteria, profili e grigliati in genere.

Dotato delle più moderne tecnologie in fatto di contenimento degli impatti sulla salute e sicurezza dei lavoratori e sull’ambiente, il nuovo impianto di zincatura presenta:

î  Un reparto di pre-trattamento chimico a “tunnel” completamente automatizzato che consente sia di contenere e depurare le evaporazioni acide che di escludere la presenza di operatori esposti a tali evaporazioni.

î  Una cappa di contenimento, aspirazione e depurazione dei fumi derivanti dalla vasca di zincatura.

Linea di zincatura vecchia

IMPIANTO VECCHIO

DIMENSIONI VASCA:  12.70m  x  1.90m  x  3.30m

Da sempre operativo, l’impianto n°1 per dimensioni e capacità produttive è storicamente dedicato alla carpenteria di peso e volume maggiori quali ad esempio: carpenteria pesante in genere, grigliati, infrastrutture per il trasporto dell’energia, serbatoi e profili in genere.

Nonostante l’età, tale linea di zincatura ha subito un processo di ammodernamento che ha coinvolto tutte le strutture e gli impianti che la compongono garantendo così una continua evoluzione della linea produttiva in risposta alle nuove tecnologie sviluppatesi nel corso del tempo allo scopo di ottenere un prodotto di qualità sempre migliore ed un servizio al cliente sempre più efficiente.

CICLO PRODUTTIVO

Sgrassaggio: materiale immerso in soluzione sgrassante per eliminare residui di oli da lavorazione.


Decapaggio: la soluzione acida decapante ha l'obiettivo di di eliminare dalla superficie dei materiali ossidi la ruggine e la calamina.


Lavaggio: Il materiale va in acqua per evitare il trascinamento di acidi nelle successive fasi.


Essiccazione: In locale riscaldato con fumi dal forno a 150°, migliora la reazione ferro-zinco e riduce i tempi di fusione nello zinco fuso. Elimina ogni traccia di liquido che potrebbe provocare reazioni e anche esplosioni.


Flussaggio: Consiste in una soluzione di sali (ZnCI2, Nh4CI, KCI) e ha lo scopo di impedirne la veloce ossidazione del materiale decapato con la formazione di una pellicola superficiale uniforme.


Zincatura: Per immersioni in zinco fuso a 445°. Dimensione vasca: 12,70x1,90x3,30m.


Passivazione: Materiale raffreddato, pronto per lavorazioni post-zincatura e controlli vari.

Seguici su facebook